Crapula Edizioni

Il carnevale della carne

I. Un tempo anch’io sono stato imperatore dell’universo. Estatico e selvaggio, me ne andavo a galoppo in sella al mio ronzino per gli altipiani tra il Tibet e la Mongolia, a caccia di lepri, finché un bel giorno non ebbi la sventurata idea di fare qualche scorribanda sulle coste del Mediterraneo. Che poi era giusto per vedere l’aria che tirava a occidente, un modo come un altro per sfangare la noia che mi veniva dall’essere simile agli immortali. Giunto a…

Leggi tutto