Crapula Edizioni

La corona di spine

C’è un pazzo che abita dalle mie parti che è tutto un programma, schizofrenico dalla testa ai piedi, e oggi, non so perché, m’è presa di parlarne. Si chiama Gianfranco, fuma come un turco ed è convinto d’essere Dio. Passa le giornate seduto sullo schienale di una vecchia panchina che dà sul campo da basket dei giardinetti del circondario, aggrappato a un cartoccio di vino. Ormai sono anni che lo vedo: brutto, sdentato, la coccia una palla da bowling incoronata…

Leggi tutto