Tag

Reportage narrativo

letteratura e altri buchi

Sul canto smisurato delle balene

Una visita a casa di Andrea Esposito, luogo in cui ha scritto Voragine. Una voce limpida rimbomba. Mastodontica. Il canto di un cetaceo. Nell’ombra liquida del silenzio. Andrea ha i piedi immersi in una pozza di sangue. Pezzi di carne ovunque. Lacrime e contenuto gastrico.   Le fessure dei suoi occhi. Piangono cascate di dolore. Il suono della voce di Grace Davidson sovrasta il fruscio del vinile. Commovente, in sottofondo. La pietà nello sguardo di Andrea. Uno specchio rotto, frammentato. L’empatia di…

Leggi tutto
Articoli correlati
Nella Voragine
12 Aprile 2019
Hamletica 2018
12 Aprile 2019
Sospensione
7 Marzo 2019
letteratura e altri buchi

A colloquio con il morto

Emerge dal buco della stazione di Jacques Bonsergent. La fronte gli scotta, tossisce, tira su col naso. Sta male. Lo sa, l’ha sentito già appena sveglio: sta male. Non è un dolore specifico, ma una spossatezza generale che rallenta il corpo. Solleva il cappuccio del giaccone a coprirsi il capo: si atteggia a moderno druido, mago oscuro, ma di certo somiglia più a un mendicante cencioso o a uno spacciatore disperato. Percorre qualche centinaio di metri tra i piccoli palazzi…

Leggi tutto
Articoli correlati
Nella Voragine
12 Aprile 2019
Hamletica 2018
12 Aprile 2019
Sul canto smisurato delle balene
12 Aprile 2019