Il perimetro della sua vita è chiuso in un rettangolo: il suo giardino. Siepi, rose, orto, prato. È successo qualcosa che ha fatto precipitare una sua esigenza latente da anni, a lungo affrontata, invano, attraverso i libri di quelli che hanno fatto ritiri sulle montagne dell’Himalaya, oppure i siti di buddismo o Leggi