Crapula Edizioni

Cormorani

Noi viviamo sopra i fumi di un’antica palude bonificata dall’uomo in tempo di guerra. Un luogo in cui le gradazioni di luce si perdono nel freddo abbraccio della nebbia, che d’inverno è brina e d’estate è vapore. Uno spazio geometrico diviso in enormi rettangoli, dove mandrie di bufale mansuete offrono i propri capezzoli al rude tocco dei butteri. Neri uccelli acquatici dalle grandi ali le guardano stando su una sola zampa, difensori silenziosi di piccoli atolli dispersi nel nulla. La…

Leggi tutto
Articoli correlati
Elia
18 ottobre 2018
L’apprendista
5 ottobre 2018
Le effimere
29 settembre 2018
Crapula Edizioni

L’oltretempo

Carissimo Nuvio, amico mio comprensivo e leale, fratello maggiore, non ho altri che te ora che la mia ultim’ora si appresta. Ti scrivo da questo luogo buio e freddo creato dalla mia ostinazione, dalla superbia di cui sono stato schiavo e che mi ha reso cieco. Probabilmente non leggerai mai queste mie parole, questo mio testamento dettato dal terrore che sento respirarmi sul collo come una bestia immonda. Ricordi quello che mi dicesti l’ultima volta? Luto, mi dicesti, stai perdendo…

Leggi tutto
Articoli correlati
Elia
18 ottobre 2018
L’apprendista
5 ottobre 2018
Le effimere
29 settembre 2018