Tag

Parodia

Internacional

Parodia, esasperazione e degradazione: Alberto Laiseca, lettore di Borges

Selezione degli estratti dall’originale e traduzione a cura di Federica Arnoldi e Alfredo Zucchi. * Una questione di gerundi Uno dei primi episodi di mitizzazione di Alberto Laiseca deriva da un aneddoto, sicuramente apocrifo, tuttavia emblematico se consideriamo la sua portata simbolica: interrogato su Uccidendo nani a bastonate[1] dell’allora quasi sconosciuto Laiseca, Jorge Luis Borges affermò che non avrebbe mai letto un libro con un gerundio nel titolo. Un certo codice purista dello stile e del buon gusto ha conferito…

Leggi tutto
Articoli correlati
Saer, Aira, Laiseca: tre momenti della letteratura argentina
29 Novembre 2019
La finzione Laiseca
29 Novembre 2019
L’assurdo universo di Alberto Laiseca
26 Novembre 2019
letteratura e altri buchi

Apparato di sabotaggio: la prospettiva degli Scoliasti

La necessità di completare 1007 sezioni obbligò i copisti dell’opera a interpolazioni di ogni tipo. Epigrafe monumentale all’ingresso della biblioteca-obitorio del Commando Interpolazioni †Una la morte, una la mente† Giuramento degli Scoliasti  La prospettiva degli Scoliasti «O si stampano manifesti o si scrive letteratura» sussurrò Tamiro Shikq ciabattando tra i corridoi della biblioteca-obitorio del Commando Interpolazioni, di cui è tuttora censore, guardiano, inquilino e Scoliasta insieme a Licantro Bykyria (quest’ultimo formalmente dal 2017 dc, de facto un anno e mezzo prima…

Leggi tutto
Articoli correlati
Parodia, esasperazione e degradazione: Alberto Laiseca, lettore di Borges
1 Dicembre 2019
La grande macchina
31 Maggio 2019
Esercizio di sabotaggio #4: GUDISK
1 Maggio 2019