Tag

tradizione

Lupus in Crapula

Tre versioni di Teofrasto

Il postino bussa sempre a Teofrasto: prefigurazione di Gomez.   Istruzioni preliminari.  Disseppellita la biblioteca di Aristotele, i libri di filosofia prima sono rinvenuti dopo i libri sulla fisica (meta ta fusika) (cfr. Luciano Canfora, La biblioteca scomparsa, Sellerio, 1986). Tuttavia ascoltiamo i posteri: “I posteri diedero all’espressione significati ben più pregnanti e profondi” (Giovanni Reale nell’introduzione alla Metafisica, Bompiani, 2000, p. IX). Ricordiamo, in merito ai significati “più pregnanti e profondi” (sopra-sensibile, anti-mondo, sopra-fisica), che nessun greco antico ha…

Leggi tutto
Articoli correlati
The river man
10 Febbraio 2017
Metafisica, critica, fenomenologia
14 Settembre 2015
trittico do mar
18 Marzo 2015
Crapula Edizioni

The river man

Quand’anche tutta la sofferenza o la felicità potessero essere lontane da ogni pensiero di distruzione, […] o più simili alla cattiva coscienza, impiantata nel midollo! Del mio […] – io tremo. Del mio labirinto. Un sorriso e un sussulto. Sulle tue tracce i miei piedi batteranno l’ombra e la notte […] – infatti su quel piede ballo e salto la danza del deserto […] e una passeggiata nel deserto. Infatti anche sulle mani ho imparato a camminare. […] e saprai anche…

Leggi tutto
Articoli correlati
Tre versioni di Teofrasto
28 Giugno 2019
L’ultima notte della gazzella
27 Maggio 2019
Anita
13 Maggio 2019
Lupus in Crapula

Lo scrittore argentino e la tradizione (bossanova)

Il serio e il faceto nacquero insieme – vi ricordo* infatti che le aree della scatola cranica dell’uomo che nel tempo si sono specializzate nel linguaggio furono in precedenza addette ad altro, un’altra funzione venuta gradualmente meno e rimpiazzata. Così, quella che è diventata la caratteristica principale dell’animale-uomo viene fuori da un equivoco. Siccome, dicevo,  il serio e il faceto, mi è venuto in mente di completare il discorso su Borges, cominciato qui qualche giorno fa – di completarlo con questa bossanova…

Leggi tutto
Articoli correlati
Tre versioni di Teofrasto
28 Giugno 2019
La custode
28 Novembre 2018
Lo sai tenere un segreto?
24 Novembre 2018
Lupus in Crapula

Appunti sulla struttura

[in fondo] Percezione della tradizione. Che cos’è per un europeo la tradizione? (Il fatto stesso di vivere in una terra chiamata come una vacca mitologica, potrebbe spiegare una porzione sostanziale del problema). E come l’europeo vede la sua tradizione, dopo il tempo trascorso a scolarizzare i secoli (cioè gli uomini), nelle terre aliene che non sono l’Europa, ingenerate nel mito, inesistenti nelle profezie e nelle lettere to the good God? E viceversa come ci vedono loro, le cui identità sono…

Leggi tutto
Articoli correlati
Tre versioni di Teofrasto
28 Giugno 2019
6x6x6 – Variazioni Jorge
19 Giugno 2019
Sospensione
7 Marzo 2019
Lupus in Crapula

Io non vedo niente (I) – La morte non ha risposte.

2 novembre, Vacca pezzata. Notte. Siedo ancora da solo. Ho bevuto vino. Fumo per nervosismo, vizio, dipendenza. Sono in attesa di E. P. In che condizioni sono arrivato qua non importa! Io non sono certo più trapassato di lui. Insomma, sto lì e aspetto. Il locale è vuoto, le sedie sono già rivoltate sui tavoli. Il barista dorme nel retro, dov’è la roba. Guardo costantemente la porta, non voglio che mi colga di sorpresa. Finalmente, lo vedo. Da lontano pare…

Leggi tutto
Articoli correlati
Tre versioni di Teofrasto
28 Giugno 2019
Masquerade
4 Febbraio 2019
Esercizio di sabotaggio #2
23 Gennaio 2019