Tag

Roberto Arlt

Internacional

La rosa di rame: Ricardo Piglia su Roberto Arlt

Sobre Roberto Arlt è un’intervista di Ricardo Kunis a Ricardo Piglia, pubblicata dal Clarín il 26 luglio 1984. Ringraziamo la Schavelzon Graham Agencia Literaria e gli eredi di Ricardo Piglia per la gentile concessione. Traduzione di Alfredo Zucchi. *** Ricardo Kunis: Chi è Roberto Arlt? Ricardo Piglia: Uno scrittore che non è un classico, cioè la cui opera non è morta. Il rischio più grande che corre oggi l’opera di Arlt è la canonizzazione. Finora il suo stile gli ha…

Leggi tutto
Articoli correlati
6x6x6 – Variazioni Jorge
19 Giugno 2019
A colloquio con il morto
12 Febbraio 2019
Forme brevi – Dossier Piglia
6 Gennaio 2019
Interviste

Cos’è il reale? – Intervista a Carlos Dámaso Martínez

Carlos Dámaso Martínez è ricercatore all’Istituto di Letteratura Ispanoamericana della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Buenos Aires. Ha pubblicato in Italia, per le edizioni Arcoiris: La piena (2011), Un luogo perfetto (2013), Ceneri nel vento (2013), Crimini immaginari (2015) e Serial (2016). Traduzione dallo spagnolo di Alfredo Zucchi. Revisione di Luca Mignola. Il racconto Alfredo Zucchi: Quali sono i tuoi autori di racconti di riferimento, i tuoi maestri? Carlos Dámaso Martínez: Con alcuni colleghi dell’università, quelli che scrivevano,…

Leggi tutto
Articoli correlati
6x6x6 – Variazioni Jorge
19 Giugno 2019
L’ultima notte della gazzella
27 Maggio 2019
Anita
13 Maggio 2019
letteratura e altri buchi

Del modo in cui si scrive un romanzo – Roberto Arlt

Il 14 ottobre 1931 Roberto Arlt (Buenos Aires, 1900 – 1942) scrisse un interessante articolo sulle tecniche di composizione di un romanzo nella rubrica “Aguafuertes porteñas”, per il giornale El Mundo, presso cui lavorava. Una rubrica che gli servì a guadagnarsi la fama di ottimo giornalista, procacciatore di ipocrisie e ingiustizie della Buenos Aires degli anni Trenta, signora perbene e anche inguaribile puttana. Tra le righe di quest’articolo si avverte la personalità complessa di un autore misterioso quanto diretto, sia nell’espressione scritta, sia nella vita libera che Arlt condusse….

Leggi tutto
Articoli correlati
Sospensione
7 Marzo 2019
Il giorno della nutria – Andrea Zandomeneghi
7 Febbraio 2019
La tragedia dello sguardo immaturo
28 Gennaio 2019
letteratura e altri buchi

Esercizio su Roberto Arlt – Un viaggio terribile

Pare che per approcciarsi all’opera di Roberto Arlt non ci sia scritto migliore di Un viaggio terribile “racconto d’avventura, cronaca di viaggio, parodia […] un perfetto compendio di tutte le ossessioni ricorrenti nell’opera di Arlt, trattate però in modo inedito, mediante un uso sapiente e pienamente maturo dei mezzi narrativi”, così Raul Schenardi curatore e traduttore del racconto per  la collana Gli eccentrici (Edizioni Arcoiris, 2014), nella postfazione apparsa anche sul blog di SUR. Come già detto, questo però vuole…

Leggi tutto
Articoli correlati
La grande macchina
31 Maggio 2019
La versione dei Propedeuti
26 Febbraio 2019
Se il nostro amore vale qualcosa
25 Gennaio 2019