Tag

Jorge Luis Borges

Crapula Edizioni

6x6x6 – Variazioni Jorge

Qui davanti avete un cubo magico. Proprio un cubo di 6 facce: su ognuna di esse, 6 poligoni; ogni poligono ha esattamente 6 lati. Un cubo impossibile – queste le premesse.  Prima faccia: Variazioni Augusto – è qui. Seconda faccia: Variazioni Ernest al link. Terza e ultima faccia: vedi sotto. *** Jorge Luis Borges scriveva solo racconti. Ha scritto quasi solo racconti: quasi. Quel quasi fa una grande differenza. Borges, si sa, era anche un poeta. Ma non è questo il punto:…

Leggi tutto
Articoli correlati
6x6x6 – Variazioni Ernest
19 Aprile 2019
6x6x6 – Variazioni Augusto
25 Febbraio 2019
Variazione sul tema del ritorno
11 Febbraio 2019
Lupus in Crapula

Cambio di funzione

La letteratura non rispecchia nulla. Fa un’altra cosa. R. P.   Kafka precursore di Cesare Nel vocabolario critico, la parola precursore è indispensabile, ma bisognerebbe purificarla da ogni significato di polemica o rivalità. La tradizione, altra parola ineludibile, è l’annullamento della freccia del tempo da un punto A verso un punto B, sebbene si perseveri a insegnare proprio questa univocità, non il suo contrario. Il fatto è che ogni scrittore crea i suoi precursori. La sua opera modifica la nostra…

Leggi tutto
Articoli correlati
6x6x6 – Variazioni Jorge
19 Giugno 2019
La grande macchina
31 Maggio 2019
Esercizio di sabotaggio #4: GUDISK
1 Maggio 2019
letteratura e altri buchi

Nel continuo tentativo di riposizionamento rispetto all’ignoto

Lettore onnivoro e autodidatta, Roberto Bolaño ha inteso la scrittura come un costante processo di formazione tra i banchi di quell’Università Sconosciuta[1] che da sempre ha fatto coincidere con la capacità di ricavare materia narrativa da condizioni di vita avverse a un mestiere che richiede tanto un punto di vista critico quanto un tetto e un buon impianto di riscaldamento per poterlo esercitare. Presto, già a partire dai primi anni Ottanta, s’immerge nella costruzione di un immaginario che fa dell’autofinzione…

Leggi tutto
Articoli correlati
Rerum Habyssalium Archivum
21 Giugno 2019
6x6x6 – Variazioni Jorge
19 Giugno 2019
Fratello minore
14 Giugno 2019
letteratura e altri buchi

Giù la luna dal cielo

§ 1. Chi mi descriverà dunque il suo volto? Il mormorio di fondo che si ode al vernissage di una mostra; quel senso di confusione provato da un osservatore occasionale di fronte a un’installazione di Kounellis o ai dipinti geometrici di Newman; i musei d’arte contemporanea che lamentano costi di gestione troppo alti (ad eccezione del Macro di Roma, del Museo del Novecento di Milano e di poche realtà consolidate) sono la logica conseguenza di un’arte che non scende a…

Leggi tutto
Articoli correlati
Huìkě
24 Giugno 2019
6x6x6 – Variazioni Jorge
19 Giugno 2019
Spazzaturaburger
17 Giugno 2019
letteratura e altri buchi

Seduta spiritica con il Vivo

«È fama che dopo aver cantato la guerra di Troia, Omero cantasse la guerra delle rane e dei topi. Fu come un dio che avesse creato il cosmo e poi il caos [1]». «E allora?», chiede il Conte, e tanta sfrontatezza dinanzi al Cieco è meno un vezzo di gioventù che di nobiltà. “Si può essere giusti, se non si è umani [2]”, pensa il ragazzo, allargando il colletto stretto della camicia, “ma questo cieco, ripiegato com’è sul bastone, così…

Leggi tutto
Articoli correlati
6x6x6 – Variazioni Jorge
19 Giugno 2019
Alienati nell’analogia
16 Aprile 2019
Sospensione
7 Marzo 2019
letteratura e altri buchi

Baroncelli: ritratto in cinque vite e due o tre favole

«De mortuis nihil nisi bonum». Proverbio latino Considerazioni preliminari. Le virtù del plagio Come entrare nell’opera di un autore che sembra sconfessare, fin dalle prime righe, la ragione di ciò che ha scritto? Leggiamo dall’Avvertenza del suo secondo libro: «La verità è che queste biografie, o piuttosto simulacri di biografie, sono frutto del caso: quello della mia biblioteca e quello della mia memoria, se non sono lo stesso. Non c’è nessun disegno. Non c’è ragione, neppure sufficiente, per cui in…

Leggi tutto
Articoli correlati
6x6x6 – Variazioni Jorge
19 Giugno 2019
Letteratura e identità. Ricordo di Vincenzo Testo
20 Maggio 2019
La passeggiata. Robert Walser
18 Febbraio 2019
Crapula Edizioni

Il gioco dell’universo

ISTRUZIONI PER L’USO Questo racconto si può leggere in due modi, come il romanzo Il gioco del mondo. Si può cominciare dall’inizio, e proseguire fino a che la parola FINE non indica chiaramente la conclusione della vicenda. Oppure si possono seguire le indicazioni tra parentesi: ogni volta che si trova una lettera maiuscola tra parentesi, si scende a leggere il paragrafo contrassegnato da quella lettera nella sezione “Da altre parti”; alla fine di quel paragrafo poi si trova un numero,…

Leggi tutto
Articoli correlati
6x6x6 – Variazioni Jorge
19 Giugno 2019
6x6x6 – Variazioni Ernest
19 Aprile 2019
6x6x6 – Variazioni Augusto
25 Febbraio 2019
Internacional

La rosa di rame: Ricardo Piglia su Roberto Arlt

Sobre Roberto Arlt è un’intervista di Ricardo Kunis a Ricardo Piglia, pubblicata dal Clarín il 26 luglio 1984. Ringraziamo la Schavelzon Graham Agencia Literaria e gli eredi di Ricardo Piglia per la gentile concessione. Traduzione di Alfredo Zucchi. *** Ricardo Kunis: Chi è Roberto Arlt? Ricardo Piglia: Uno scrittore che non è un classico, cioè la cui opera non è morta. Il rischio più grande che corre oggi l’opera di Arlt è la canonizzazione. Finora il suo stile gli ha…

Leggi tutto
Articoli correlati
6x6x6 – Variazioni Jorge
19 Giugno 2019
A colloquio con il morto
12 Febbraio 2019
Forme brevi – Dossier Piglia
6 Gennaio 2019
Interviste

Una possibilità del linguaggio – Intervista a Alberto Chimal

“Bisognerebbe dire che tutta la letteratura è fantastica.” (J. L. Borges, Prefazione alla prima edizione italiana, Einaudi, 1980 in Borges, Bioy Casares, Ocampo, Antologia della letteratura fantastica, Einaudi, 2007) Alfredo Zucchi: Se dovessi scegliere una parola per descrivere il fantastico, direi vertigine – cosa diresti tu? E cos’è, soprattutto, il fantastico? Alberto Chimal: Direi immaginazione, che contiene la possibilità della vertigine e molte altre. Per me il fantastico è una possibilità del linguaggio: quella di formulare domande riguardo alla realtà, esplorando…

Leggi tutto
Articoli correlati
6x6x6 – Variazioni Jorge
19 Giugno 2019
Alienati nell’analogia
16 Aprile 2019
Sospensione
7 Marzo 2019
letteratura e altri buchi

El gaucho insufrible: storia di un’ambigua attribuzione

Il cassettino segreto di casa Bolaño è uno dei primi pezzi seri di CrapulaClub. Ora che i diritti dell’opera di Bolaño sono passati da Anagrama a Alfaguara, e quest’ultima è entrata a far parte del gruppo Random House, è bene tornare sull’argomento. Si tratta, è bene dirlo subito, della storia di un ambiguo riferimento metaletterario. El gaucho insufrible, di recente ripubblicato da Alfaguara in Spagna, è il primo libro di Bolaño pubblicato dopo la sua morte. La quarta dell’edizione Alfaguara…

Leggi tutto
Articoli correlati
Huìkě
24 Giugno 2019
6x6x6 – Variazioni Jorge
19 Giugno 2019
Spazzaturaburger
17 Giugno 2019